attivare i javascript per visualizzare la barra del menu

>> Interviste, parteciupazione a convegni e rassegna stampa

 

>> Recensioni LIBRI

 

>> Trading System

 

>> SETTORI e ATTIVITA' di Win Consulting

 

 

Borse:

 

 


Recensioni Libri

   

 

 

 

 

  “TERRORISMO GUERRA E MERCATI FINANZIARI”  Cosimo e Stefano Natoli  
ciao

Che impatto esercitano guerre e attentati terroristici sull'andamento delle borse mondiali? Esistono delle costanti comportamentali a cui si adeguano i mercati finanziari in reazione ad eventi particolarmente drammatici? Domande non facili che trovano una risposta esauriente nel volume di Cosimo e Stefano Natoli, ‘Terrorismo, guerra e mercati finanziari’, che Trading Library ha appena mandato in libreria. Un libro che approfondisce le conseguenze di avvenimenti clamorosi che hanno segnato la storia dell’umanità negli ultimi quarant’anni - dall’assassinio di J.F. Kennedy agli attentati di Madrid e Londra – e che contiene un messaggio di fondo: per quanto cruenti siano le guerre e gli atti di terrorismo i mercati non crollano, tutt’al più scricchiolano. Come hanno anche dimostrato i due conflitti del Golfo o gli stessi attentati dell’11 settembre negli Stati Uniti. Dopo il brutto, insomma, viene sempre il bello. Basta sapere aspettare, senza farsi prendere dal panico.
“Un libro ricco di numeri e riflessioni…da leggere e conservare”, ha scritto nella prefazione il direttore dell’agenzia di stampa Il Sole 24 Ore Radiocor, Fabio Tamburini.

 

 
 

 

 

“Come di leggono i mercati” di S. Natoli e G. Plutino
Che cosa accomuna l'ultima scoperta industriale del mondo occidentale, il colpo di Stato in una piccola nazione africana ricca di materie prime, l'indiscrezione su un'operazione di merger tra due importanti aziende e una riunione della Banca centrale europea? Il fatto di essere eventi market mover, in grado cioè di "muovere", di influenzare in un senso o nell'altro, i mercati finanziari. Più i mercati si integrano e si globalizzano, più aumenta la loro "volatilità" e più cresce l'universo degli avvenimenti price sensitive. In pratica, si moltiplicano quei continui e improvvisi cambi di direzione delle quotazioni capaci di mettere a dura prova i nervi anche degli investitori più smaliziati. C'è un rimedio? Più che altro esiste uno strumento valido per "prepararsi all'impatto" inevitabile di questa volatilità: conoscere gli eventi price sensitive o market mover. Con un linguaggio chiaro anche per i non "addetti ai lavori", Come si leggono i mercati è uno strumento operativo indispensabile che spiega quali sono questi eventi e come influiscono sulle quotazioni degli strumenti finanziari.

 

 
  “Bella la borsa peccato quando scende” di Salvatore Gaziano  
     
Bella la borsa peccato quando scende

Nel medio-lungo periodo la Borsa ha sempre rappresentato il migliore investimento, ma non tutti i risparmiatori hanno avuto la stessa tempra nell’affrontare i tempi bui che ciclicamente si alternano. La Borsa è infatti piena di risparmiatori che hanno visto il loro patrimonio assottigliarsi anche sensibilmente perché «quel titolo non lo posso vendere sotto il prezzo di carico», «si è entrati troppo tardi», «ho seguito un consiglio sbagliato», «è meglio starne fuori», «all’inizio guadagnavo, poi…»
Ciò che conta per un investitore è invece avere una strategia ben precisa abbinata a un orizzonte temporale adeguato. Per investire con successo (e senza delusioni) bisognerebbe prima di tutto conoscere se stessi: le motivazioni che ci spingono ad operare, la nostra capacità di autocontrollo, la disciplina. Poi il mercato, e i tanti trabocchetti di cui è lastricato il cammino, che arrivano spesso da banche, promotori, analisti, giornali. Un libro ricco di consigli e strategie che parla di Borsa con un occhio alla psicologia e l’altro all’operatività con un linguaggio non per iniziati, attraverso anche le testimonianze e i suggerimenti di centinaia di esperti e trader. E che rivela che sui mercati finanziari non esiste il Metodo Vincente.

 

 
 

 

 

  “Guida completa all’analisi grafica” di Martin J. Pring  
     
Guida completa all'analisi grafica Cosa muove i prezzi? quali sono le ragioni che li spingono al rialzo o al ribasso? E ancora, quali meccanismi governano il cambiamento di equilibrio tra compratori e venditori? In quest’opera, interamente focalizzata sui pattern grafici e sulle loro dinamiche di formazione e sviluppo, Pring affronta compiutamente e con il consueto stile semplice ed efficace tutte le tematiche inerenti l’analisi grafica. Dai motivi per cui i pattern funzionano su basi statisticamente misurabili, ai principi interpretativi dei volumi scambiati fino ad una completa ed esauriente presentazione dei pattern grafici classici. Ma, oltre allo studio dei modelli classici, Pring prende in considerazione anche modelli di breve termine, composti da movimenti compresi tra una e tre barre, per offrire al lettore spunti operativi anche nel breve e brevissimo termine. Di grande interesse anche la sezione specificamente dedicata allo studio dei breakout e alle strategie operative connesse.  
 
 
  “Diventare finanziariamente indipendenti” di Van Tharp
   

I Segreti di Van Tharp per cercare il Sacro Graal del trading; trovare un trading system realmente adatto a voi; scegliere il time frame e il mercato. La vostra forza, il vostro stile e la vostra personalità combinate con i contenuti di questo libro potrebbero cambiare radicalmente il vostro modo di operare.

Questo incredibile libro, scritto da Van Tharp, il più celebre formatore di trader, ci porta a scoprire dentro di noi il nostro Sacro Graal, ovvero imparare a conoscerci per capire qual è la migliore strategia che può portarci al successo.

Il libro inizialmente illustra le insidie ed i condizionamenti esterni che subentrano nelle nostre decisioni influenzando la nostra operativà. Van Tharp è da 15 anni che insegna ai più grandi trader del mondo, che pagano suon di quattrini per poter partecipare ai suoi corsi, come sviluppare una propria strategia per essere vincenti con costanza.

La seconda parte ci guida passo passo alla costruzione del corretto sistema di trading che più si addice alla nostra personalità. Non è corretto, infatti, pensare che un trading system che sulla carta macina soldi dalla mattina alla sera, nelle nostre mani possa ottenere gli stessi risultati. Per essere vincenti bisogna cominciare comprendendo i concetti operativi di base analizzando con rigore le proprie aspettative.

Il libro conclude con l’analisi della strategia di trading da seguire. Da quando aprire una nuova posizione, quando chiuderla, come settare gli stop-loss ed i take profit, nonché il position sizing, ovvero quanti soldi adoperare per ogni operazione.

Ecco cosa hanno detto alcuni fra i più grandi trader del mondo:

«Sebbene io non sia in grado di garantirvi l’indipendenza finanziaria, nondimeno posso promettervi un libro pieno di ottimi consigli di trading e di idee che potrete impiegare per mettere a punto una VOSTRA metodologia. E se non pensate che sia abbastanza è perché davvero avete bisogno di questo libro.»

 
     
     

 

 

 

 

 

 
 All rights reserved.  || best wiev: ie6+ or firefox  ||  Privacy - Disclaimer || || società ||